I corsi sono programmati su 8  Incontri teorico-pratici  di h 1.30 cad. a cadenza settimanale.

Rivolto a:

– donne di tutte le età con problemi fisici (leggera incontinenza, prolasso

uterino, anale, vaginale, mal di schiena, sessualità dolorosa, emorroidi, etc.);

– prima, durante la gravidanza e dopo il parto; 

– per chi pratica sport usurante (ciclismo, corsa, equitazione, etc.);

– prima e dopo un intervento alla prostata e problemi  legati alla sessualità

– per  chi considera percepire il corpo come una via di conoscenza di sè.

Nel corso verranno proposti esercizi  di recupero del pavimento pelvico con movimenti leggeri e divertenti…  con l’ausilio di palle, palline, spugne, bande elastiche, sgabelli, musica: … e l’ uso  della voce, la vibrazione, il canto per allenare, riarmonizzare e acquisire  una nuova e reale  consapevolezza  del proprio pavimento pelvico e del proprio corpo

 PROGRAMMA CORSI 2018/2019

PRESENTAZIONE ED INIZIO CORSO     MERCOLEDI’ 17 OTTOBRE 2018 ore 20.00

 8  Incontri teorico-pratici  di h 1.30 cad. a cadenza settimanale.

OBIETTIVI DEL CORSO

L’obiettivo è di diffondere, attraverso un lavoro teorico-pratico la conoscenza delle strutture pelvi-perineali in ogni età della vita femminile, e maschile fornendo ai partecipanti informazioni ed esercizi utili al corretto funzionamento ed allenamento di questa struttura anatomica, importantissima per la vita di ognuno.

Si prevede una parte di conoscenza anatomica del bacino e del pavimento pelvico per facilitare il processo di presa di coscienza della regione perineale e dell’attività muscolare del pavimento pelvico. Attraverso la visione di proiezioni anatomiche e l’uso di tabelle anatomiche si acquisisce una conoscenza teorica che poi si trasformerà in consapevolezza corporea . Si eseguiranno degli esercizi per imparare a contrarre volontariamente i muscoli cercando di eliminare le sinergie agoniste (adduttori, glutei) ed antagoniste (addominali, diaframma).
Si forniranno gli strumenti per valutare il proprio stato di salute perineale e gli esercizi per rafforzare e controllare questa muscolatura che potranno essere utilizzati a casa e in ogni periodo della propria vita.
Incontrarsi in gruppo permette di creare condivisione, raccontare il proprio vissuto perineale, inoltre permette di sentirsi meno soli e di capire che di incontinenza o di disturbi del perineo si può parlare e che si può migliorare la qualità della vita sotto tutti i punti di vista.
Tonificazione e rilassamento del pavimento pelvico
Il corso offre un apprendimento di circa 30 esercizi in varie posizioni corporee che possono essere adatti alla donna prima e dopo il parto, in menopausa, uomini che praticano attività intensa di ciclismo, prima e dopo un intervento alla prostata e a persone di terza età.
Sono esercizi semplici e molti sono invisibili, secondo le esigenze vengono utilizzati per la tonificazione o il rilassamento del pavimento pelvico. Un pavimento pelvico rinforzato è fondamentale per prevenire prolassi dell’utero, vescica e retto, incontinenza urinaria da sforzo e d’urgenza. La ginnastica del pavimento pelvico ha ripercussioni positive anche sulla spina dorsale e la postura.
Nell’insegnamento teoria, esperienza pratica e riflessione si alternano sempre.

Questi suggerimenti non vogliono sostituirsi a quelli di un medico. Consultare un ginecologo o un urologo, è sempre la prima cosa da fare. Queste pratiche possono essere un ottimo coadiuvante ad una terapia medica.
I partecipanti sono pregati di portare indumenti comodi come pantaloni di ginnastica, si lavora senza scarpe